Sha Zhongzhan è il più forte contro il più debole del gruppo

Media sauditi: l’Arabia Saudita è la più forte contro la più debole del gruppo

Dopo aver battuto la squadra giapponese 1-0, la squadra saudita ha conquistato 3 vittorie consecutive, tenendosi al passo con la squadra australiana nel Gruppo B delle prime 12. Per una squadra del genere che ha partecipato 5 volte alla Coppa del Mondo, la porta della Coppa del Mondo in Qatar si apre verso di loro. Per la prossima sfida con la squadra cinese, l’Arabia Saudita è piena di aspettative: “La spada punta a 3 punti, e cerca di qualificarti il ​​prima possibile!”

L’ultima volta che Cina e Arabia Saudita si sono affrontate, era di nuovo alla Coppa d’Asia 2015. Anche se la squadra cinese non era ottimista al momento, ma con l’ottima prestazione di Wang Dalei e Yu Hai, ha vinto con un entusiasmante 1-0. Finora, quella sconfitta ha lasciato alle spalle anche l’allora presidente della Federcalcio saudita, Ahmed Ed Harbi. Pertanto, attribuisce grande importanza a questa partita contro la squadra cinese. Halby ha dichiarato: “Questa squadra saudita ha grandi possibilità di qualificarsi per la Coppa del Mondo 2022. La squadra ora è in testa con 9 punti con l’Australia (Maglia Australia Away 2020). Ma siamo i prossimi. la partita contro la squadra cinese sarà una prova forte, perché la squadra cinese cercherà di ottenere un risultato positivo e vorrà aggiustare la sua posizione nel gruppo”.

Harby ha anche assistito alla battaglia tra Arabia Saudita e Giappone. Era entusiasta della prestazione dei giocatori. “La partita contro la squadra giapponese è da ricordare. La squadra ha superato un ostacolo importante per la Coppa del Mondo”. desiderosa di una partita per la squadra saudita. La Polonia ha iniziato con 4 vittorie consecutive: “Se riuscirà a segnare con successo i 3 punti che vuole nella partita contro la squadra cinese, la squadra saudita dovrebbe continuare a dominare le qualificazioni e presto sarà sul palco del Mondiale del Qatar. Abbiamo C’è una grande possibilità di entrare nel Mondiale, e la partita contro la squadra cinese sarà decisiva”.Navigare <magliette calcio>Aggiorna di tanto in tanto la maglia da calcio, da non perdere!

Per coincidenza, l’ex presidente dell’Hillar Club Navaf bin Saad ha espresso aspettative simili prima della partita: “La squadra ha vinto un’importante vittoria sul Giappone. Che Allah ci benedica e possiamo continuare a vincere la partita martedì prossimo. La vittoria della squadra cinese .” Saad ha detto senza mezzi termini che la squadra saudita è ormai abituata a qualificarsi per la Coppa del Mondo. “Questo può darci un senso di orgoglio, e la squadra saudita non ha deluso i tifosi nel King Abdullah Stadium di Jeddah. Continueremo a utilizzare lo stesso metodo per lottare per un futuro migliore.”

Ora, tutti i ceti sociali in Arabia Saudita sono determinati a vincere la prossima partita tra i primi 12, e anche il “Riyadh Sports News” crede anche che “la battaglia tra Cina e Arabia Saudita sia la sfida più forte e più debole in questo gruppo”. la ragione è che “la squadra saudita ha segnato 5 in 3 turni”. della difesa dopo il Vietnam”. Inoltre, i media hanno anche elencato un dato, ovvero la squadra saudita. Il record storico nel quarto turno della fase finale delle qualificazioni ai Mondiali asiatici: “Dal 1982, 8 volte nel 4 ° turno, un totale di 5 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. La percentuale di vittorie ha raggiunto il 62,5% e sono stati segnati un totale di 16 gol. , E solo 5 gol subiti.”

Tuttavia, il capo allenatore saudita Renard è stato cauto su questo. Dopo aver sconfitto la squadra giapponese, ha ammesso: “Nel primo tempo non abbiamo giocato bene e abbiamo dato troppo spazio alla squadra giapponese, il che li ha resi una minaccia per l’obiettivo della squadra saudita. Ma nel secondo tempo abbiamo lavorato sodo correggere questi errori con un Il modo decisivo per segnare i gol dà alla squadra un vantaggio migliore”. In seguito, Renard ha chiarito: “Dobbiamo dimenticare il risultato di questa partita, e poi dobbiamo concentrarci sulla preparazione per la prossima partita con la Cina . Il gioco della squadra. La squadra saudita è ancora agli inizi. Abbiamo ancora sette importanti qualificazioni ai Mondiali per le quali dobbiamo prepararci”.

Per poter adattare la mentalità dei giocatori sotto tutti gli aspetti, Renard ha concesso alla squadra saudita una mezza giornata di vacanza l’8, e ha permesso ai giocatori di lasciare l’hotel e andare a ristoranti e mercati.Alcuni giocatori sono tornati al loro case a Jeddah, visita la famiglia e i parenti. L’obiettivo di Renard è molto chiaro: sciogliere i nervi dei giocatori e tenerli il più lontano possibile dallo stress. La squadra saudita dovrebbe riprendere l’allenamento la sera del 9. Per allora, Renard indagherà sulla situazione della squadra sia dal punto di vista fisico che tecnico, compreso l’esterno Mowali infortunatosi all’ultimo minuto dell’ultima partita . Germania.Può navigare www.magliettecalcioonline.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Autogol del portiere gallese + due reti consecutive, ma i tifosi lo applaudono

Nella prima mattinata del 9 ottobre, ora di Pechino, il Galles ha pareggiato 2-2 in trasferta con la Repubblica Ceca (maglie calcio Republica Checa) nel Mondiale Preliminare Europeo Gruppo E. I due gol di Welsh sono stati direttamente dovuti a errori di basso livello del portiere Ward. Ma dopo la partita, i tifosi gallesi hanno cantato il nome di Ward e lo hanno applaudito. Questo approccio dei tifosi gallesi è stato elogiato dall’allenatore della squadra Page.

Al 36′ il Galles ha segnato il primo gol. Welsh crossa dalla destra, Williams di testa al centro e Ramsey ha preso la palla sul lato sinistro dell’area di rigore. Di fronte al portiere, Ramsey non ha tirato da una piccola angolazione per la prima volta, ma ha schiacciato la palla con il piede destro prima di spingere facilmente il tiro. La schiacciata di Ramsey riflette un alto QI calcistico.

Due minuti dopo, la squadra ceca pareggia. La squadra ceca ha fatto un cross dalla sinistra dell’area di rigore e Ward è stato ovviamente lento a reagire. Alla fine, Ward è caduto a terra per lanciare la palla e lasciarla andare.

In 49 minuti, Ward ha anche segnato un autogol oltraggioso, portando il Galles in svantaggio per 1-2. Ramsey ha restituito il passaggio dopo aver rubato, Ward voleva fermare la palla con il piede destro, ma la sua azione di stop era ovviamente amatoriale. Dopo aver sfregato il piede destro di Ward, la palla è rotolata lentamente nell’angolo in basso a destra della porta. Ward volò in fretta verso la propria porta, ma riuscì comunque solo a guardare la palla in rete.

Al 69′ il Galles ha segnato il 2-2. Wilson ha inviato un passaggio a strappo dal centro e Daniel James ha completato il fuorigioco sul lato destro dell’area di rigore, quindi ha individuato un rasoterra dall’angolo più lontano per segnare.

Nella classifica a gironi, il Belgio ha preso il comando con 16 punti in 6 partite, la Repubblica Ceca e il Galles si sono classificati secondo e terzo con 8 punti e il Galles ha avuto una partita in meno. I due errori di Ward hanno fatto perdere al Galles la possibilità di superare la Repubblica Ceca in classifica, ma i tifosi gallesi hanno comunque cantato e applaudito a fine partita.

“Ward si è sempre comportato molto bene nella squadra. Questo è solo uno sfortunato incidente. Ha una mentalità molto forte e sicuramente si riprenderà. Non c’è dubbio su questo. Dopo la partita l’allenatore gallese Paige ha dichiarato: “Vedere i tifosi fine. Dopo l’azione, mi sentivo davvero troppo caldo”.Navigare www.magliettecalcioonline.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Torino stagnante nella partita contro il Venezia

Il Torino è stato forato durante una visita a Venezia (1-1) lunedì, lontano dall’Europa e ha pareggiato per il nono posto, a tre punti dalla sesta Lazio.

Gli uomini guidati dal croato Ivan Yuric non hanno perso per la quarta partita consecutiva, ma hanno aggiunto punti che non sono bastati a soddisfare i loro interessi di terraferma. Questa volta, hanno perso un’occasione irripetibile dopo essere passati in vantaggio con il croato Brekalo nel secondo tempo.

Il Torino ha trovato una squadra che ha bisogno di punti e questa squadra ha vinto solo una partita in questa stagione. Il Venezia 《maglie calcio Venezia》 ha chiesto la vittoria per lasciare la quota retrocessione, e il loro allenatore Paolo Zanetti (Paolo Zanetti) ha cambiato la sua formazione e il suo sistema, cercando di cambiare la sua serie di sconfitte.

Zanetti ha utilizzato un 4-4-2 per la prima volta in questa stagione, scommettendo su un attacco composto dal nigeriano David Oakrek e dal norvegese Dennis Johnson. Inoltre, ha ceduto il giovane marocchino Sofian Kiyine, che ha esordito tra gli undici allenatori italiani.

Il gioco è stato abbandonato a metà. Nel primo tempo c’è solo una chiara occasione di Okereke, e il Torino passa su Brekalo e dopo un quarto d’ora riparte. Il giocatore balcanico Wilfried Singo ha fatto un cross dalla destra senza sbagliare e ha aperto le marcature al 56′.

Il Venezia ha quasi reagito alla fine, quando Kofi Gigi ha commesso un rigore a Johnson e ha visto il suo secondo cartellino giallo. Solo un minuto fa ha conquistato il primo posto dopo aver concesso a Oaklake di subire un gol a causa di un fallo tecnico. Mattia Aramu non ha sbagliato il rigore più alto, mentre Venezia e un altro uomo hanno lottato per una vittoria che non è arrivata. Il sorteggio non ha soddisfatto nessuno: il Torino ha lasciato l’Europa e il Venezia non ha rinunciato alla quota retrocessione.Navigare www.magliettecalcioonline.com Aggiorna di tanto in tanto la maglia, non mancare!

Mourinho: partita rovinata da arbitri e VAR

Nel sesto turno di Serie A appena concluso, Mourinho ha guidato la Roma (maglie calcio Roma) nella sconfitta in trasferta per 3-2 contro la Lazio nel Derby. Dopo la partita, Mourinho è stato intervistato, ed era un arbitro “normale”, dicendo che il gioco è stato rovinato dall’arbitro e dal VAR, e il loro livello non era abbastanza buono per il gioco.

Mourinho è diventato l’allenatore della Roma nella nuova stagione.Nei primi tre turni di Serie A, Zio Bird ha portato la squadra a conquistare tre vittorie consecutive. Ma con una sconfitta per 2-3 contro la Lazio in trasferta, la Roma ha subito la seconda sconfitta negli ultimi tre turni di Serie A.

Dopo la sconfitta con la Lazio, Mourinho è stato intervistato. Gli è stato chiesto cosa avesse detto con i giocatori in campo dopo la partita. A questo proposito Mourinho ha detto: “Questo è un dialogo tra di noi. Voglio Comunicare con loro subito dopo il partita, ma l’atmosfera di questo scambio è la stessa dello spogliatoio. Lasciatemi dire una cosa positiva. Il calcio italiano è migliorato molto negli ultimi 10 anni. Il livello del calcio, il modo di attaccare e la voglia di vincere sono tutto. Migliorato.”

Nella competizione, ci sono state due controversie.

La prima volta è Zaniolo caduto a terra dopo uno scontro fisico in area di rigore, l’arbitro non ha concesso un rigore, ma la Lazio ha rubato il pallone e ha ribattuto, riscrivendo il punteggio sul 2-0.

L’altra volta è stato che Lucas non ha ricevuto un cartellino giallo per il suo fallo doloso su Mkhitaryan.

Per questi Mourinho si è anche un po’ arrabbiato: “Purtroppo questa bellissima partita è stata rovinata dall’arbitro e dal VAR. Non credo che il loro livello sia degno di questa partita. Il secondo gol poteva essere segnato 1 prima che il gol fosse perso. -1, ma è diventato 2-0. Il secondo cartellino giallo di Lucas non è stato dato ed è stato molto importante. Se giocheremo una persona in più, la partita sarà molto diversa. Stessa azione, Pellegrini Prima abbiamo preso il cartellino rosso, ma Lucas no. Ci meritiamo un risultato migliore e l’arbitro è diventato il fattore decisivo”.Navigare www.magliettecalcioonline.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Mistero: il Tottenham perde dopo 3 vittorie consecutive

Nella prima mattinata del 26 settembre, la Premier League ha ospitato il North London Derby. Alla fine, il Tottenham ha perso 0-3 in trasferta davanti all’Arsenal. Dopo aver vinto una serie di tre vittorie consecutive all’inizio, il recente stato del Tottenham è stato pessimo: hanno subito una serie di tre sconfitte e il declino è evidente. Dopo aver perso contro l’Arsenal, l’allenatore del Tottenham Nuno si è scatenato in pubblico e ha criticato i giocatori per la scarsa esecuzione.

Il Tottenham 《maglie calcio Tottenham Hotspur》 ha subito un grande tumulto quest’estate, Kane ha costretto Palace a lasciare la squadra, ma Levi era molto forte, ha insistito per mantenere Kane nella squadra. Inoltre, il Tottenham ha cambiato allenatore e ha invitato il portoghese Nuno. All’inizio di questa stagione, il mondo esterno non aveva buone prospettive per il Tottenham. Inaspettatamente, Nuno ha portato il Tottenham a una striscia di tre vittorie consecutive, anche se Kane non era in forma. Nei primi 3 turni della Premier League di questa stagione, il Tottenham ha vinto tutti 1-0, economicamente efficaci, e si è classificato primo in classifica.

Nuno ha anche vinto il premio come miglior allenatore del mese della Premier League ad agosto in virtù della sua striscia di tre vittorie consecutive. Mai pensato che da allora il Tottenham abbia cominciato a cadere alla velocità della luce. Nel 4 ° turno, il Tottenham è stato umiliato dal Crystal Palace 0-3. Al 5° turno, il Tottenham perde ancora 0-3, questa volta è il Chelsea a umiliarlo. Oggi, contro i rivali della stessa città, l’Arsenal, il Tottenham ha subito ancora una volta 3 gol e perso con il punteggio di 1-3.

Nei round 4-6, gli avversari del Tottenham erano tutte squadre londinesi e hanno perso tutte. In 3 partite, il Tottenham ha subito 3 gol e ne ha subiti un totale di 9. Questa è la prima volta dal settembre 2003 che ha subito 3 lanci in 3 partite consecutive di campionato. Lineker ha criticato il Tottenham per aver giocato troppo male: “Mio Dio, questa squadra è davvero un disastro”. Il problema è zero a centrocampo”.

Dopo tre sconfitte consecutive, il Tottenham è diventata la seconda squadra nella storia della Premier League ad avere tre vittorie consecutive e tre sconfitte consecutive. La prima squadra è stata l’Everton nella stagione 1993-94. Vale la pena ricordare che l’Everton alla fine si è classificato 17 ° in campionato in quella stagione. Dopo l’esonero di Mourinho, il presidente del Tottenham Levi ha detto una volta: “Voglio riportare il calcio offensivo liquido nel nord di Londra”.

Dopo aver perso contro l’Arsenal in questa stagione, la classifica del Tottenham è scivolata all’11° posto e dopo il terzo turno era ancora in cima alla lista. Dopo la partita, Nuno ha criticato aspramente i giocatori: “Quando hai formulato la tattica e il piano di gioco, i giocatori devono implementarli rigorosamente in campo. Tuttavia, alcuni giocatori in gioco non hanno seguito il nostro piano. Non voglio indicare giocatori specifici. Il nome. Tuttavia, la squadra non ha fatto un buon lavoro a livello di esecuzione tattica”.

Durante l’intervallo, un Nuno arrabbiato ha improvvisamente cambiato due persone, sostituendo sia Ali che Tanganga. Per i giocatori professionisti, essere sostituiti all’intervallo equivale quasi a un’umiliazione, ma Nuno deve farlo. Secondo Nuno, c’è un problema con l’atteggiamento del giocatore. Anche il famoso Graham Roberts del Tottenham ha criticato i giocatori del Tottenham per non aver giocato abbastanza duro: “Abbiamo solo un giocatore di riserva che ha ricevuto un cartellino giallo. Non ho quasi mai visto un derby come questo. Non c’è passione, nessuna lotta. Dobbiamo svegliarci. su.”

Nuno ha sottolineato: “La nostra prestazione non è stata buona, la tattica della squadra non è stata eseguita bene. Tutte le decisioni sono state sbagliate. È stata davvero una brutta giornata, senza dubbio, una brutta giornata. Ci siamo preparati molto prima della partita. , Ma non è stato così. eseguito bene nel gioco. Ovviamente, i giocatori potrebbero aver commesso degli errori nell’attuazione del mio piano. Questo è davvero un grosso problema. Non posso dire che non abbiano eseguito le mie tattiche, ma non le hanno eseguite bene. ”

Nuno ha anche criticato i giocatori per non comunicare: “Dobbiamo aumentare la comunicazione in campo e fidarci l’uno dell’altro. In generale, i giocatori devono esibirsi meglio fisicamente e mentalmente. Questa è una questione di esecuzione”.

In un’intervista, Nuno si è anche criticato: “Molte cose sono sbagliate, a cominciare dalla decisione che ho preso. Non voglio valutare i giocatori che hai davanti. La mia decisione è sbagliata, su chi devi fare tu. giocare. Devo assumermi la responsabilità di prendere la decisione giusta. Non ho preso la decisione giusta”.Navigare www.magliettecalcioonline.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Kepa ha visto la luce

Dall’arrivo di Edouard Mendy, è stato ostracizzato e Kepa Arrizabalaga, il portiere più prezioso della storia del calcio, ha iniziato a vedere la luce alla fine del tunnel. Non perché Tuchel non si fidi più del francese, ma perché adesso, ogni volta che indossa i guanti blues, sembra un’altra persona. Pieno di fiducia e di voler lottare per questa posizione, alla fine, senza la pressione che ha sopportato nelle prime due stagioni a Londra, Kepa ha ripagato le sue due opportunità in questa stagione con l’eroismo di non subire gol e tirare la palla— -out . Calcio di rigore di ieri.

“Chi se ne frega del costo? Non sta cercando di dimostrare a nessuno che vale la pena pagarlo. Certo, abbiamo la capacità di mettere persone come lui in panchina, abbiamo due portieri super, abbiamo tutti bisogno di loro, se non guardi quello che è successo lo scorso fine settimana. Questa è la chiave per portare la porta a zero. È così semplice “, si è difeso Tuchel durante la conferenza stampa. “Ho notato come lo stress mi è stato tolto. Ha fatto un buon lavoro perché il costo per pagarlo non era un suo problema”.

L’ultima occasione di ieri contro l’Aston Villa in Coppa è stata ancora una volta decisiva, perché solo nel primo tempo è riuscito a mettere a segno due reti molto nitide, che avrebbero potuto spezzare il pareggio sul tabellone: ​​ne ha fermato una ai rigori, e in alla fine è stata la chiave per la classificazione.

Sebbene Tuchel abbia chiarito che avrebbe aspettato che Mendy partecipasse all’importante partita contro il Manchester City {maglie calcio Manchester City} sabato, Kepa ha visto che i suoi compagni di squadra non avevano ripreso ad allenarsi dopo essersi sentiti male e credeva che i tedeschi avrebbero riconosciuto ciò che ha ottenuto durante la partita. Sul campo.

“Sta lavorando sodo per l’occasione, ma non possiamo forzarla. Ora, con la mentalità che hai dimostrato, ho la sensazione che ci sia. Ha mostrato calma e positività in allenamento, come ha dimostrato quando ha vinto il campionato partita. Non deve dimostrarmi di essere un buon portiere, lo so già, lo vedo tutti i giorni”, gli ha riconosciuto il suo allenatore.

Il fatto è che, sebbene non sia un ex titolare del Paris Saint-Germain e della Juventus, la fiducia della gente nello spagnolo è diversa da quando si è seduto in panchina. L’anno scorso, quando Lampard era ancora in stagione, Kepa ha giocato solo 8 partite, e questa volta, a parte il calcio di rigore, Tuchel lo ha eliminato nettamente in Supercoppa UEFA contro il Villarreal, inoltre è stato squalificato due volte. .Navigare www.magliettecalcioonline.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

“Chiesa? Cristiano non c’è più a toccarsi il naso…”

Federico Chiesa (Federico Chiesa) si è unito alla precampionato della Juventus (maglie calcio Juventus) Torino più tardi di alcuni suoi compagni di squadra dopo aver annunciato il suo campionato europeo con l’Italia.I preparativi per il nuovo stadio sono stati ritardati, oltre all’attaccante italiano Infortuni subiti al Calcio all’inizio della stagione. Ma le cose si sono ritorte contro: Chiesa ha iniziato solo due delle sue quattro partite con la Vecchia Sinora in questa stagione, fatto che ha causato un terremoto in bianconero. Dopo il pareggio con il Milan, Massimiliano Allegri ha aperto il Thunder Box e ha raccontato la prestazione del 23enne calciatore senza giocare – è uscito dalla panchina e ha giocato negli ultimi 18 minuti – buon atteggiamento. Ma prima dello Spezia la Juventus fatica a vincere 2-3, Chiesa in contropiede pareggia. Per questo Maurizio Romei, presidente di Setinanis e scopritore di Chiesa, si è alzato in piedi per difendere i calciatori della Juventus.

In un’intervista con il giornalista italiano Mirko Di Natale sul portale di notizie TuttoJuve, Romer ha affermato che i suoi studenti dovrebbero essere calciatori per guidare la Juventus rimpicciolita: “È ancora un agitatore come sempre. Federico Devi giocare per la band. Non “Non importa se sei di sinistra o di destra, proprio come a Firenze. Se Allegri si alternerà, diventerà davvero inarrestabile”. Sinora. “Quel problema fisico lo ha fatto rallentare un po’, per il resto è già in buona forma. Quest’anno non permetterà più a Cristiano di toccarsi il naso a sinistra…” ha annunciato Romei. Nelle parole dell’umile presidente setiniano, “Federico (Chiesa) da solo tifa la Juventus. È un giocatore indispensabile in questo momento”.Naviga regolarmente www.magliettecalcioonline.com Aggiorna di tanto in tanto la maglia da calcio, da non perdere!

Ander Herrera: “Ho chiesto a Mbappé prima della fine del mercato e mi ha detto ‘sono qui’

Ander Herrera è diventato l’arma segreta di Mauricio Pochettino, e tutte le stelle della costellazione del PSG 【maglie calcio Paris Saint-Germain】 sono riuscite a partecipare. Sergio Ramos, Donnarumma, Wijnaldum, Messi e Ashraf hanno firmato in estate, e attualmente solo l’ispanico marocchino può brillare con la sua nuova maglia. Per quanto lo riguarda, il centrocampista spagnolo sta approfittando del vicolo cieco del nuovo arrivato per diventare il capitano della sala macchine parigina e chiudendo il suo brillante inizio di stagione con un gol strepitoso (ha già segnato quattro gol).

Di tutto questo ha parlato in un’intervista a “El Larguero” di Cadena SER. Anche se, forse, la cosa migliore è la menzione di un’uscita che non è avvenuta, ovvero l’uscita di Kylian Mbappé in direzione del Real Madrid. Ander ha confermato che Bondi ha confermato che resterà nella capitale francese: “Ho l’istinto che resterà. Questo è quello che ci hanno detto lui e il club. Gliel’ho chiesto due settimane prima della fine del mercato e lui ha detto: ” Sono qui.” . Pertanto, il predecessore del Manchester United ha posto lo sfondo nella soap opera estiva e, a proposito, ha analizzato il tempo rimanente del Paris Saint-Germain.

Opinioni sugli avversari: “Penso ogni giorno che quando gli avversari giocano contro di noi, questa sia la loro migliore partita dell’anno. Mi piace. Voglio giocare con le persone migliori. Mi piace essere sconfitto. Sì. Questo è vero in Vale anche l’Europa, il Bayern, il Chelsea, il Barcellona e il Madrid. Penso che sia più a livello nazionale”.

Cosa dice al tridente? : “Ho detto loro di non dormire, ma è troppo tempo. Se fossi il capocannoniere della squadra, sarebbe un male”.

Il rapporto e la partecipazione di’MNM’: “Si vede che si cercano e si divertono molto. Le persone intorno a noi si divertono anche se non ce lo hanno trasmesso. Ieri loro tre erano d’accordo, ma come la prima giornata, nonostante il pareggio, siamo ancora molto ottimisti. Vedo che Messi, Neymar e Mbappé sono molto impegnati quando indossano la tuta. Questa cosa del numero uno al mondo ti ispira”.

L’infortunio di Mbappe: “Sembra poco perché non è molto gonfio, ma domani glielo chiederò. Oggi ci siamo presi un giorno di ferie e non voglio disturbarlo”.

La leadership di Messi: “Nel calcio c’è un tipo di leadership. C’è una parola, il capitano incoraggia e poi il leader dà l’esempio. Quello è Rio. Quando è arrivato a Parigi ed è stato il primo ad entrare allo stadio, ha no Era un leader modello che scherzava. Visto che il n. 1 non prendeva nulla di divertente, il terzo figlio ha detto: ‘Se il n. 1 è così, dobbiamo seguirlo'”.

L’acquisto di Messi: “Nei due o tre mesi con l’argentino abbiamo parlato di questa possibilità. Mi ha sorpreso. Tutti noi che abbiamo visto l’evoluzione di Messi abbiamo difficoltà a vederlo indossare Sergio. · Un’altra maglia come Ramos”.

“Caso Mbappe”: “Il mio istinto è che resterà. La società ci ha sempre detto che Mbappe resterà. Gliel’ho chiesto due settimane prima della chiusura del mercato e lui mi ha detto ‘qui, ci sono io'”. Ho visto nei media non era sposato con quello che è successo qui. Quello che è successo in questa stagione potrebbe influenzare il soggiorno di Mbappe. ”

Tornando alla Nazionale: “Il mio sogno. Anche se ho giocato per un grande club, voglio davvero rappresentare il mio Paese. Una delle mie colpe è quella di giocare solo due partite in prima squadra. Penso che nessun allenatore l’abbia buttato lì il tetto. Sulla pietra, devo cercare di convincere il mio gioco.”

I sentimenti di Ramos: “Ha una voglia pazzesca di giocare. È un leader e un vincente. Ha giocato il 99% della sua carriera. Non voglio appesantirlo chiedendogli troppo. Vogliamo davvero vedere lui con noi e credo che al mio ritorno non ci saranno più errori”.Navigare www.magliettecalcioonline.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

“Voglio essere Lucas che tutti conoscono e sopporta tante bugie”

Lucas Pérez ha realizzato la sua prima da sogno. Ci vollero dieci minuti perché l’attaccante di Elche posasse la sua carta. Il galiziano ha messo al tappeto il Getafe con un gran gol. Sia dentro che fuori dal campo, l’obiettivo era di ritorsione. Lucas ha festeggiato in modo elegante, puntando più volte il suo nome sulla maglietta.

Fuori dal campo, davanti al microfono di Movistar LaLiga, è stato sincero. “Voglio vedere Lucas Perez, che tutti conoscono. Ha sopportato molte bugie. Sono molto entusiasta di questa nuova fase e c’è un allenatore che si fida di me”, ha detto Lucas Perez.

Il galiziano ha lasciato Alaves 【maglie calcio Alaves】 dalla porta sul retro e ora vuole trascorrere un buon anno a Elche. Pertanto, voleva risolvere il suo passato. “Questo Elche ha un bell’aspetto e speriamo che continuerà a dipingerlo per tutto il corso”, ha detto.

Più tardi l’attaccante ha detto al microfono della SER: “Voglio davvero poter giocare e segnare ancora. Ho bisogno di segnare in modo che la gente possa vedere Lucas Perez qui. Quello che è successo è passato. Lo ringrazio. Il club ha accettato la mia richiesta di partire perché ho bisogno di apportare cambiamenti a livello personale e professionale”.

La domanda di Alaves. “Ho già detto che non c’è mai stata una mancanza di rispetto per Abelardo o per i suoi compagni di squadra. Non mi tratterà emotivamente bene, e darà la colpa a non voler aiutare la squadra. Puoi chiamare il club per vedere. File , se mi sanzionano come hanno detto, lasciate che mi dimostrino… quello che veramente mi rattrista è che quando ha saputo che mi avrebbero fatto pressioni, è stato come se non lo rispettassi. Quando Abelardo è andato via, c’era Quanti colleghi lo hanno licenziato grazie a lui “raramente”. Si vede che non è solo colpa di Lucas Perez. Ma è l’acqua del passato, e ringrazio Alaves, perché si sono comportati bene con me, mi hanno liberato, grazie…”

Gioca di nuovo nella squadra di Abelardo. “Sinceramente no”

Pitos di Getafe. “Normalmente, da quattro giorni hanno una grande squadra. Aspettativa… Difficile non vincere, ma penso che Michelle, che conosco, la invertirà”.Navigare www.magliettecalcioonline.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

3 gol in 6 minuti!Ribaltamento 3-1 dell’Everton

Alle 3 di oggi, ora di Pechino, il quarto turno della Premier League ha dato il via alla partita finale. Con 3 gol in 6 minuti, l’Everton ha ribaltato 3-1 il Burnley in casa. Dopo l’insediamento di Benitez, l’Everton 【maglie calcio Everton】 ha segnato 10 punti in 4 round, gli stessi punti di Manchester United, Liverpool e Chelsea, quattro squadre che insieme guidano la classifica.

Al 53′ Burnley si voltò. Gudmundson ha effettuato un passaggio di 45 gradi dalla destra e il colpo di testa di Benjamin Mi dal centro dell’area di rigore è stato segnato con vigore.

Al 60′ l’Everton ha pareggiato. Townsend ha oscillato continuamente dalla destra e poi ha fatto un passaggio.Il difensore centrale Michael Keane è saltato in porta con un colpo di testa.

A 65 minuti, Townsend ha usato l’onda del mondo per l’Everton per superare il punteggio. Nella parte superiore dell’arco in area di rigore, Townsend ha usato il piede sinistro per lanciare una palla vigorosamente decidua. La palla è volata nell’angolo in alto a sinistra della porta con una chiara curva verso il basso.Naviga regolarmente (magliette calcio)Aggiorna di tanto in tanto la maglia, non mancare!

Al 66′ l’Everton ha bloccato il punteggio sul 3-1. Ducure ha inviato un passaggio acuto e Gray ha facilmente segnato con un rasoterra.

Townsend, che ha passato il tiro e ha segnato nell’ondata mondiale, è stato il contributore numero uno al rovesciamento dell’Everton. In un’intervista dopo la partita, Townsend ha dedicato il gol a sua madre: “Voglio dedicare il gol a mia madre. Questa settimana mi ha inviato un video contenente tutti i gol della mia carriera. Mi ha detto, devo recuperare il mio fiducia, che può riflettersi nel mio obiettivo di stasera”.Navigare www.magliettecalcioonline.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!