NBA Power Rankings: I Lakers cadono dopo che LeBron James si è infortunato. Con l’avvicinarsi della scadenza commerciale, i Nets sono al primo posto

Che si tratti di una revisione completa o solo di alcune piccole modifiche estetiche, le squadre NBA si sfideranno da oggi fino alla scadenza delle negoziazioni di giovedì per prendere una o più misure per mantenere la franchigia al suo meglio. Buone condizioni. Abbiamo visto due contendenti alle finali della Eastern Conference, i Miami Heat e i Milwaukee Bucks, rafforzare la loro rotazione con interpreti riconosciuti nei playoff e probabilmente non saranno gli ultimi.

La scadenza commerciale potrebbe essere di particolare importanza per i Philadelphia 76ers e i Los Angeles Lakers, ei Philadelphia 76ers e i Los Angeles Lakers non avranno i rispettivi candidati MVP: Joel Embiid e LeBron James. Nonostante l’assenza di Embiid, i 76ers sono rimasti stabili per una settimana, ei Lakers stavano ancora lottando senza James e Anthony Davis, quindi sono caduti nella classifica di potenza di questa settimana.

maglie basket Brooklyn NetsI Brooklyn Nets hanno avuto un’altra settimana forte e sono rimasti al primo posto, anche se la recente prestazione eccezionale dei Milwaukee Bucks ha anche gettato le basi per loro. A proposito di spettacolari, con otto vittorie consecutive dal licenziamento dell’ex allenatore Lloyd Pierce, gli Atlanta Hawks stanno migliorando la loro classifica. A volte, la situazione può essere invertita solo con il trasferimento del personale, che è la forza trainante dietro la maggior parte delle modifiche alle scadenze delle transazioni.Benvenuto per iscriverti alle maglie NBA – www.itmagliebasket.com

Scala dei giocatori difensivi: domande e risposte con Sidney Moncrief, il primo difensore NBA dell’anno

La NBA iniziò nel 1969 e iniziò la selezione della sua formazione difensiva completa onoraria, che consentì alle persone di riconoscere le potenze difensive come Bill Bussel, Dave DeBusschere, Jerry Sloan, Gus Johnson, Nate Thurmond, Paul Silas, Norm Van Lier, ecc. . positivo. Ma non è stato fino al 1983 che è arrivato il premio Defensive Player of the Year e l’NBA ha fatto progressi nella sua quarta decade.

Fu allora che Sidney Moncrief vinse la partita. Quindi vinci di nuovo.

Moncrief, la Milwaukee Bucks Hall of Fame, superare tutti gli altri in un ruolo così difficile sembra una scelta improbabile. È alto 6 piedi e 3 piedi e pesa 180 libbre, ha piegato le ginocchia, piegato le ginocchia e i gomiti mentre si girava, ed è stato ancora attaccato dai grandi dinosauri che sono caduti sulla vernice.

maglie basket Milwaukee BucksLa leggenda di Boston Larry Bird disse a Sports Illustrated nel 1985: “Moncrief farà tutto ciò che dovresti fare senza prendere scorciatoie. Inoltre, lo farà ogni notte.

Bird ha affrontato Moncliffe per la prima volta in una fuga tra l’Indiana e l’Arkansas nelle finali regionali NCAA del 1979. Successivamente, ha lavorato con lui per molti anni nella Eastern Conference della NBA.

Quando si valuta ogni settimana l’attuale miglior difensore dell’NBA, sembra necessario tornare alla base del DPOY. Modificato da una lunga conversazione, ecco una breve sessione di domande e risposte con Moncrief. Moncrief ora vive in Texas e trascorre il tempo come scrittore e coach di sviluppo professionale.Benvenuto per iscriverti alle maglie NBA – www.itmagliebasket.com

Trey Young 37 punti, Snell buzzer lore, Hawks ha battuto Raptors

Il 12 marzo, la stagione regolare NBA continuò. Gli Atlanta Hawks sfidarono i Toronto Raptors in trasferta. Tony Snell fece una tripla al segnale acustico. Gli Hawks batterono i Raptors per 121-120 e vinsero tre vittorie consecutive.

Per gli Hawks, Yang aveva 37 punti, 5 rimbalzi e 7 assist, Gallinari aveva 20 punti e 5 rimbalzi e Huert aveva 19 punti e 4 rimbalzi;
Per i Raptors, Powell aveva 33 punti, Boucher aveva 29 punti e 9 rimbalzi e Lowry aveva 17 punti e 12 assist.Benvenuto per iscriverti alle maglie NBA – www.itmagliebasket.com

maglie basket Atlanta Hawks

Revisione del concorso:
Nel primo quarto della partita, Capela e Snell hanno segnato 5 punti di fila e dopo che Huert ha fatto un altro tiro, gli Eagles hanno iniziato la partita con un vantaggio di 7-0. Dopo che il layup di Powell ha fermato l’emorragia, Yang ha segnato 5 punti di fila e gli Eagles hanno portato 14-4. I Raptors hanno tirato consecutivamente ai rigori, Powell ha centrato una tripla, contando su un’ondata di 7-0, inseguendo la differenza punti per 11-16. I Raptors hanno effettuato due tiri liberi. A 3 minuti e 5 secondi dalla fine del quarto, sono passati sul 22-26. Gallinari ha segnato 8 punti di fila. Anche Solomon Hill ha realizzato una tripla. Gli Hawks hanno segnato 11-1 e riscritto il punteggio come 37-23. Bembri ha segnato una tripla e il primo quarto si è concluso con gli Eagles in vantaggio 37-26.

Nel secondo quarto, i Raptors hanno segnato una tripla, Rondo due volte una tripla, Hill ha colpito di nuovo l’esterno, gli Hawks hanno giocato 11-0, portandosi avanti 48-29. Butcher ha ottenuto due successi offensivi: quando Bembury ha fatto un layup e ha colpito di nuovo, i Raptors hanno risposto con un’ondata di 12-0, inseguendo 41-48. Lowry e Davis hanno aiutato i Raptors a inseguire la differenza di punti a 4 punti, e gli Eagles hanno anche tirato con i rigori per stabilizzare temporaneamente la situazione. Con 2:59 rimasti nel quarto, hanno portato di nuovo in doppia cifra con 57-47. I tenaci Raptors hanno colpito uno dopo l’altro, Baynes è riuscito in una schiacciata e la differenza di punti è stata ancora una volta inseguita di 4 punti. Yang ha fatto tre tiri liberi e Lowry ha fatto un layup. Alla fine del primo tempo, gli Eagles erano in vantaggio per 64-59.

Nell’ultimo quarto Huert ha segnato una tripla, Gallinari e Yang hanno segnato in successione, contando su un’onda di 7-2, gli Eagles hanno inseguito per 91-96. Lowry e Powell hanno segnato 5 punti di fila, Butcher ha segnato altri tre punti e dopo un’ondata di 8-0, i Raptors hanno condotto 104-91. I Raptors una volta hanno ampliato la differenza di punti a 15 punti, Trey Young ha segnato 5 punti di fila e Gallinari ha segnato 5 punti con un tiro di rigore. Affidandosi a un’ondata di 12-0, gli Hawks hanno inseguito a 109-112. Butcher ha fermato l’emorragia con due tiri liberi. Gli Hawks lo hanno inseguito, Huert ha fatto una tripla e dopo che Yang ha colpito il tabellone, gli Hawks sono rimasti indietro di soli 118-120. I Raptors hanno mancato un tiro, Snell ha completato una tripla al cicalino e gli Hawks hanno invertito i Raptors 121-120.

Willy Hernangómez subisce il pungiglione di “All-Star” Zach Lavine

La guardia stellare Zach LaVine ha contribuito con 36 punti ed è diventato il capocannoniere dei Chicago Bulls. Questi ultimi hanno sconfitto i New Orleans Pelicans per 124-128 in una partita cameo e lo hanno dato alla NBA quel giorno Surprise.

maglie basket Chicago BullsLa base Kobe White ha segnato altri 25 punti, mentre l’attaccante di riserva Thaddeus Young ha segnato 18 punti, diventando il terzo marcatore di Chicago.

Con la loro vittoria, i Bulls hanno migliorato il loro record stagionale portandolo a 16-18 e 9-7 nelle partite fuori campo.

I Pelicans hanno classificato Zion Williamson come il miglior giocatore con 28 punti e 9 rimbalzi, ma il suo contributo finale non ha potuto impedire la sconfitta.

Voltati con entusiasmo
La guardia JJ Redick ha lasciato la panchina e ha segnato 22 punti, mentre Brandon Ingram ha segnato 21 punti e non poteva essere il fattore vincitore dei Pelicans.

Il centro spagnolo Willy Hernangómez ha segnato 6 punti, 4 rimbalzi (tutti difensivi), 3 assist e ha commesso due falli in 15 minuti di azione. Questo è l’allenatore dei Pelicans. Stan Van Gundy (Stan Van Gundy) gli ha dato una forza di riserva.

Il figlio maggiore dei fratelli Hernangómez ha sparato solo 3 punti su 4, ma non ha sparato dall’esterno. Il record dei Pelicans è sceso a 15 vittorie e 20 sconfitte, dato che la squadra di casa ha giocato 10 vittorie e 8 sconfitte.Benvenuto per iscriverti alle maglie NBA – www.itmagliebasket.com

TJ McConnell, il brutto anatroccolo della NBA: il playmaker “pratico” che nessuno vuole fa la storia

L’NBA, la fabbrica che ogni notte produce epiche e nasconde gesta eroiche inaspettate, si è finalmente arresa a TJ McConnell. Un giocatore la cui arma principale di perseveranza e perseveranza può raggiungere paesi d’élite (anche se il suo corpo non ci invita a considerare questo fatto), e ora ha fatto la storia in un campionato progettato per i giganti.

La guardia di Pittsburgh ha avuto la migliore prestazione della serata ed è diventato il decimo giocatore nella storia del campionato a firmare una tripla doppia con più di 10 palle rubate, ed è stato il primo sostituto a farlo. McConnell è diventato il principale artefice della vittoria dei Pacers (111-114) sui Cavaliers con 16 punti, 13 assist e 10 palle rubate.

Le statistiche di McConnell sui Cavaliers non si fermano qui. Il playmaker è anche diventato il primo giocatore nella storia a ottenere 9 palle rubate prima di una svolta. Non ha sbagliato l’intera partita, né ha mancato gli otto colpi che ha provato.

maglie basket Indiana PacersQuesto è un gioco perfetto per dimostrare le dimensioni di un giocatore, deve superare vari fattori per vincere un posto nella NBA, e lo ha colpito quando lo ha affrontato per la prima volta invece di essere colpito da una qualsiasi delle 30 squadre Una squadra ha conquistato il 2015 lega.

Il fisico della base non è ottimista, ha ignorato i suggerimenti di allenatori e familiari e ha rifiutato molte offerte europee per realizzare il suo sogno: entrare in NBA. A tal fine, deve combattere il suo corpo ei pregiudizi che ha creato durante la sua carriera sportiva. Quando McConnell ottenne la borsa di studio, il giornalista disse all’allenatore della Duquesne University: “Non so che ora recluti strumenti pratici”.Benvenuto per iscriverti alle maglie NBA – www.itmagliebasket.com

Tatum ha messo fine ai Raptors dopo che Sergio Scariolo (Sergio Scariolo) è stato eliminato

L’attaccante All-Star Jayson Tatum ha segnato una doppietta di 27 punti e 12. I Boston Celtics hanno sconfitto i Toronto Raptors eliminati 132-125. La guardia Jaylen Brown è stata selezionata anche per l’Atlanta Sunday All-Star Game, contribuendo con 21 punti e 7 rimbalzi, mentre il playmaker Kemba Walker ha raggiunto i 15 punti ei Celtics (19-17) hanno perso la quarta partita consecutiva., Ha vinto la quarta partita consecutiva .

nuove maglieI Raptors e gli antipasti, l’attaccante camerunese Pascal Siakam (Pascal Siakam), il difensore Fred VanVleet (Fred VanVleet) e gli attaccanti britannici OG Anunobi (Maluna Flynn) e Patrick Mai Le vittime di Patrick McCaw sono arrivate ai TD Gardens di Boston, pur mantenendosi in salute e protocolli di sicurezza. NBA.

Anche l’allenatore Nick Neissers e parte del suo staff tecnico (anche in accordo con l’accordo di cui sopra) non hanno partecipato alla partita, ei Raptors hanno perso la quarta partita nelle ultime cinque controverse partite.Benvenuto per iscriverti alle maglie NBA – www.itmagliebasket.com

10 triple in una sola partita, l’artiglieria italiana è assordante

Il 25 febbraio gli Eagles hanno giocato in casa contro i Celtics.

Un giorno fa, al campo di casa dei Cavaliers, la Quicken Loans Arena, gli Hawks hanno subito un lore e purtroppo hanno perso. Dopo essersi calmati un po ‘, hanno dovuto tornare di corsa ad Atlanta per una partita consecutiva. Questo è davvero un test, soprattutto per i veterani della squadra, come Gallinari, che sta per compiere 33 anni. Ma quando sono arrivati ​​alla partita di ieri, non sembravano risentire della stanchezza delle barche e delle macchine, ma hanno trasformato in forza la sconfitta della partita precedente.Nuove Maglie NBA Poco Prezzo – www.itmagliebasket.com

maglie basket Boston CelticsNel primo quarto di gioco, le due squadre andavano e venivano: a 2 minuti e 11 secondi dalla fine del primo quarto, gli Eagles guidavano i Celtics solo di 3 punti 30-27 e chiamavano un timeout in campo. Al rientro dal timeout, Gallinari si scatena all’improvviso e realizza due triple di fila per aiutare la squadra a decollare: alla fine del primo quarto gli Eagles avevano 13 punti di vantaggio.

All’inizio del secondo quarto Gallinari ha continuato a rimanere in campo, e anche il suo tocco focoso è continuato. Di fronte a Robert Williams III, ha alzato direttamente la mano e ha colpito un da tre punti; poi, ha aggiunto altri due punti per il lavoro aereo; prima che la voce fosse finita, ha preso il passaggio di Huert e ha affrontato Tatum altre tre volte. Punti colpiti.

Alla fine del terzo quarto, Gallinari aveva segnato nove da tre punti, creando così la storia del campionato. Secondo le statistiche, Gallinari era tra tutti i giocatori che sono usciti dalla panchina nella storia della NBA e hanno segnato nei primi tre quarti della partita. Il giocatore con il maggior numero di tre punti.

A causa dell’eccessivo vantaggio della squadra, il gioco è diventato tempo di spazzatura prima del previsto, Gallinari non ha deliberatamente raggiunto più record nel quarto trimestre.

Alla fine della partita, Gallinari ha giocato 33 minuti e ha effettuato 13 su 16 tiri (di cui 10 su 12 da tre punti, rinfrescando la sua carriera da tre punti in una sola partita), e ha segnato 38 punti, 6 rimbalzi, 2 assist e 2 ruba. Evidenzia i dati e ottieni la vittoria del gioco.

I Celtics si sono addormentati e Atlanta ha colto l’occasione per vincere

Se sei in ritardo, faresti meglio a essere preparato. Qualcuno deve aver avvertito i Celtics che ieri sera avevano una partita ad Atlanta(maglie basket Atlanta Hawks) perché era così difficile per i giocatori di Brad Stevens svegliarsi, tanto che quando volevano rendersene conto in quel momento avevano perso 23 punti. Vinto facilmente con 127-112.Nuove Maglie NBA Poco Prezzo – www.itmagliebasket.com

La prima parte del Massachusetts è stata un crollo e la gente pensava che fosse apparso dall’inizio. Atlanta lo ha sostenuto 40-27 nel primo quarto, gettando le basi per un enorme successo nei primi 24 minuti di gioco.

Con una pallacanestro efficace e la leadership di Trae Young e Danilo Gallinari come campioni del punteggio, i soldati di Lloyd Pierce (Lloyd Pierce) si sono scagliati contro i Celtics(maglie nba Boston Celtics) più e più volte, ei Celtics sembravano davvero dormire. Il secondo quarto (32-22) non è altro che una conferma.

Gallinari ha trascorso la sua prima serata importante con gli Hawks, segnando 38 punti e stabilendo un record di franchigia per tre campionati consecutivi. L’attaccante italiano ha effettuato 10 dei 12 tentativi da fuori della linea dei tre punti e la sua percentuale di tiro totale è stata di 13/16.

maglie basket Atlanta HawksAccompagnato da lui, Trae Young non è riuscito a fare la lista d’attesa per l’All-Star Game. Il playmaker ha segnato 33 punti, 4 rimbalzi e 7 assist, il che ha dimostrato che il futuro del campionato è passato tutta la notte.

Sebbene Jayson Tatum e Jaylen Brown siano i suoi maggiori rappresentanti, a Boston, il disastro è stato distribuito tra tutti i membri. Le percentuali di tiro tra i tre erano 10 su 36 punti e 1 su 14 punti, a conferma che nessuno ha vinto la partita per i Celtics ieri sera.

Gli escursionisti possono godersi liberamente un’altra pausa senza gli All-Stars

A causa della pandemia, i Pacers e Indianapolis hanno perso l’opportunità di ospitare l’NBA All-Star Game quest’anno. Ora con la vetrina temporanea ad Atlanta, i Pacers non avranno più giocatori blu e oro dopo che l’NBA ha annunciato che martedì non ci saranno Domantas Sabonis nella lista di riserva All-Star, e probabilmente i Pacers riceveranno un cenno del capo.Nuove Maglie NBA Poco Prezzo – www.itmagliebasket.com

maglie basket Indiana Pacers
Quando i Pacers hanno rotolato, Sabonis è sempre stato un equipaggiamento molto prezioso, attualmente con una media di 21,5 punti, 11,6 rimbalzi e 5,7 assist a partita. Porta un pesante fardello per i Pacers, soprattutto sul lato offensivo, e si classifica anche al primo posto in campionato nel punteggio in pochi minuti.

Tutti questi record hanno certamente contribuito a consolidare la sua linea di dati, ma dopo il commercio di Oladipo, la mancanza di capacità di cattura dei Pacers potrebbe aver aggiunto alla sua recente instabilità. A giudicare dalla lista di riserva, sembra che Nikola Vucevic (24+ punti, 11,7 rimbalzi a persona) sia stato scelto per sostituire Sabonis.

Possiamo discutere del vantaggio di ogni giocatore tutto il giorno, ma questo non è certamente uno stupido sconvolgimento, e sono sicuro che se i Pacers ospiteranno questo spettacolo quest’anno, Sabonis riceverà un cenno del capo. Spero che questo grande uomo possa fare soldi giocando al Fieldhouse entro due anni.

Le classifiche sono in realtà piuttosto impressionanti, inclusi Jimmy Butler e Bam Adebayor di Miami, così come Devin Booker, Trey Young, Coris Middleton, Tobias Harris, Gordon Hayward e Fred Van Fleet. Se hai selezionato alcune opzioni di uscita per ASG, c’è sicuramente la possibilità di chiedere a diversi partecipanti di compilare.

È troppo tardi per entrare nei tre punti, Curry 29 + 11 diventa vuoto

Il 20 febbraio, ora di Pechino, Stephen Curry ha guidato una serie di due vittorie consecutive sfidando i Magic in trasferta.
Dopo l’apertura, Curry non si è sentito bene nella sua mano e ha colpito il ferro uno dopo l’altro, ma successivamente ha inviato meravigliosi passaggi per Ubre e Mulder per aiutarli ad avere successo nei tiri lunghi. Alla fine del primo quarto, Curry ha finalmente riacquistato il suo feeling offensivo: dopo aver centrato la prima tripla della partita, è entrato nell’entroterra di Magic o in layup o ha causato danni. Dopo il primo quarto, Curry ha segnato 8 punti e 2 assist.Per ulteriori informazioni sull’NBA, visita il nostro negozio online-www.itmagliebasket.com

maglie nba Golden State WarriorsNel secondo quarto della partita, Curry è tornato in battaglia dopo essersi riposato per quasi 6 minuti come al solito. Non appena ha debuttato, Curry ha ricevuto l’assist di Green e ha colpito una tripla, ma questa palla si è rivelata l’unico obiettivo di Curry in questa sezione. La flessione di Curry è diventata l’epitome della squadra dei Warriors: i Magic hanno vinto per 10 punti in questo quarto e sono stati guidati da 13 punti alla fine del primo tempo.

Dopo aver cambiato squadra per combattere ancora, l’attaccante Gemini Wiggins e Oublay hanno iniziato a esplodere. I due hanno attaccato consecutivamente il Magic all’interno per avere successo, così l’avversario ha dovuto restringere la difesa. Curry ha trovato molte opportunità da tre punti all’esterno. In questo quarto, Curry ha segnato 10 punti da solo, e i Warriors sono andati 43-29 e sono entrati nell’ultimo quarto con un punto di vantaggio.

Nella battaglia finale, i Magic hanno sostituito la formazione titolare prima del previsto e la formazione in panchina dei Warriors non è stata in grado di parare. Quando Curry è apparso di nuovo, la squadra è ricaduta in una posizione passiva. Un minuto prima della fine, Curry ha colpito tre punti uno dopo l’altro, chiudendo la differenza di punti a un solo punto. Da allora, Vucevic ha effettuato due tiri liberi, i Warriors sono di nuovo indietro di 3 punti.Il compito di lanciare questo gol salvavita è stato naturalmente affidato a Curry, che si sentiva accaldato. Ma di fronte alla doppia doppietta di Magic, la difficile tripla di Curry ha mancato il canestro ei Warriors hanno portato via l’odio.

Alla fine della partita, Curry ha effettuato 11 su 29 tiri e 6 su 16 da tre punti e ha segnato 29 punti La sensazione è ancora difficile da definire eccellente, ma c’è un momento luminoso per aiutare la costruzione.